Settore Zootecnico

Pannelli metallici coibentati in poliuretano (PUR), polisocianurato (PIR) e lana minerale garantiscono il perfetto isolamento termico per tutte le tipologie di Allevamento e per qualsiasi animale.

Quando si parla del mondo zootecnico, le scelte in fase di progettazione delle strutture sono importanti per la salute degli animali tanto quanto il cibo che gli viene dato e le cure a cui sono sottoposti.

In generale, le coperture degli allevamenti devono rispondere a tre requisiti fondamentali:
essere resistenti a un ambiente particolarmente corrosivo, garantire ottime prestazioni termiche sia in estate che in inverno e mantenere i costi contenuti.

I pannelli sandwich coibentati sono il prodotto di riferimento per questa tipologia di copertura, ma non tutti gli allevamenti sono uguali, quindi è necessario valutare vantaggi e svantaggi a seconda delle necessità:

Schede Prodotti
Allevamenti Suini

Gli allevamenti suini sono un ambiente estremamente corrosivo, per questo a una soluzione bilamiera tradizionale sono preferibili pannelli sandwich con il lato interno in vetroresina o lamiera plastificata fino all'utilizzo dell'acciaio inox, ovvero materiali in grado di sopportare elevati livelli di ammoniaca nell’aria senza deteriorarsi.

La vetroresina che in sé non ha costi significativamente più alti, presenta però una maggiore sensibilità alle portate, per questo, per rispettare i carichi ammissibili previsti per legge (neve, accidentali, sismici) è sempre necessario verificare l´interasse appoggi.

Allevamenti Ovini e Bovini

Gli allevamenti non suini, come quelli ovini o bovini, creano ambienti molto meno aggressivi, e per questo si può optare per una pannellatura bilamiera, di materiali nobili come l’acciaio Inox e l’alluminio, oppure materiali metallici verniciati, con particolari additivi volti ad aumentare le prestazioni in termini di resistenza ambientale.

La lamiera è in grado di sopportare meglio i carichi rispetto alla vetroresina, per questo la struttura portante a sostegno della copertura potrà essere molto più leggera, rendendo il progetto complessivamente più economico.

Allevamenti Polli

Le strutture adatte all’allevamento dei polli sono solitamente spazi molto ampi che devono essere riscaldati, per questo le migliori prestazioni di questa copertura devono essere quelle termiche: la coibentazione sarà la caratteristica fondamentale, al contrario della resistenza alla corrosione che sarà facilmente soddisfatta anche da un classico pannello in lamiera preverniciata, o con cicli più performanti (granit-drone, PVDF o plastificata).

La coibentazione, come in tutti casi precedenti, potrà essere realizzata in poliuretano espanso PIR o PUR, ovvero la versione più prestazionale sul mercato, oppure in lana di roccia, se si desidera un materiale con anche ottima resistenza alle fiamme.

Copertura Finto Coppo

Anche l’occhio vuole la sua parte, per questo, oltre ai classici pannelli sandwich Romagna Pannelli, trattata anche la versione “Finto Coppo”, un pannello coibentato, con le stesse prestazioni e possibilità, con una resa estetica completamente diversa.

I pannelli Finto Coppo possono essere coibentati con PIR e PUR, sono disponibili le versioni bilamiera e vetroresina accoppiata al materiale metallico e infine sono adatte sia a progetti di coperture piane che curve.

Schede Prodotti

© Copyright    |   Romagna Pannelli Srl - p.i. 02616050403  |   Tutti i diritti riservati   |   Privacy-Cookie Policy   |    web agency Integra Solutions